English
        Viso
      Testa
      Orecchio
      Fronte
      Occhio
      Naso
      Guancia
      Bocca
      Mento-collo
        Corpo
      Torace
     Arto superiore
      Addome
      Dorso
      Arto inferiore



















 

Home Estetica Medica Liposuzione Braccia

LIPOSCULTURA DEL BRACCIO
(Riduzione pannicolo adiposo mediante aspirazione)


INFORMAZIONI GENERALI
CHI E’ IL CANDIDATO?

Quei (rari) casi in cui il braccio (dalla spalla al gomito) presenta un pannicolo adiposo eccessivamente sviluppato ed insensibile alle diete ed all’esercizio fisico intenso, senza eccessivo rilasciamento cutaneo, conferendo un aspetto “obesoide” di tale regione.

DESCRIZIONE DELL'INTERVENTO

Questo intervento può essere condotto esclusivamente in sala operatoria in regime di sedazione assistita od anestesia generale.
Come ogni intervento di liposuzione (liposcultura o lipoaspirazione) il grasso verrà prelevato mediante piccole cannule collegate ad un aspiratore od a siringhe apposite, introdotte attraverso piccole incisioni (5-12mm) che verranno poi suturate.

DESCRIZIONE FASE POST-OPERATORIA E CONVALESCENZA

Al termine dell’intervento vengono applicate suture molto sottili che verranno rimosse rapidamente (5-8 giorni), talvolta protette da piccoli cerotti (steri-strip).
In genere la regione trattata viene compressa mediante garze, bende adesive e/o medicazioni apposite per qualche giorno.
Questo intervento consente generalmente la dimissione in giornata (Day-Surgery) oppure può richiedere ricovero di almeno una notte, per consiglio del chirurgo operatore od espressa richiesta del paziente.
Nei primi giorni post-intervento le regioni trattate possono risultare edematose (gonfie) e frequentemente ecchimotiche (lividi violacei che nei giorni virano al giallo fino a completa scomparsa); tale situazione si risolve con variabilità individuale nell’arco di 7-14 giorni.
Parte del gonfiore (un 30-40% circa) potrà impiegare fino a 100 giorni prima di andare incontro a completo riassorbimento.
Il dolore del post-operatorio è generalmente assente o molto limitato, eventualmente alleviabile con adeguata terapia antidolorifica.
Durante i primi 7-15 giorni che seguiranno l’intervento sarà prescritta un’adeguata terapia antinfiammatoria ed antibiotica; ove ritenuto adeguato/necessario dal chirurgo o dall’anestesista potranno essere prescritti anche altri farmaci.
Le attività fisiche e sportive intense andranno sospese per 30 giorni circa.
Per i fumatori è consigliato sospendere il fumo almeno 15 giorni prima e 30 dopo l’intervento.

RISCHI E COMPLICANZE

Se condotto in ambienti protetti (sale operatorie di Ospedali, Cliniche e Case di Cura riconosciute) e da equipe adeguate (chirurgo, aiuto chirurgo, strumentista, anestesista e personale di sala) tale intervento non contempla rischi di complicanze maggiori, purché il paziente si attenga scrupolosamente a tutto ciò che l’equipe consiglia.

COSTI

Considerate l’estensione della regione trattata e l’entità dell’inestetismo, la grande variabilità degli importi richiesti dalle diverse Case di Cura (e l’enorme importanza dello svolgere in strutture protette tale intervento), gli onorari dell’anestesista, dell’equipe chirurgica ed infermieristica, questo intervento può costare dai 1.000 ai 2.500 euro




Estetica Medica s.a.s - POLIAMBULATORIO MEDICO CHIRURGICO
24127 BERGAMO (BG) - Via Carducci 20/a
Tel. +39.035.260956 - Fax +39.035.4329752


www.aziende-web.it